VERONAFIERE E SIMEST PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI: FINANZIAMENTO AGEVOLATO FINO A 100MILA EURO PER FIERE E MOSTRE EXTRA UE

La Fiera di Verona diventa la prima in Italia a promuovere il nuovo strumento finanziario di SIMEST che favorisce la presenza delle aziende italiane a manifestazioni all’estero. Fino a 100mila euro di plafond, rimborsabili entro sei anni dal richiedente, ad un tasso dello 0,50% annuo. È questo l’importo massimo del finanziamento agevolato che SIMEST, la società controllata da Cassa depositi e prestiti che sostiene le imprese del Paese sui mercati internazionali, mette a disposizione delle PMI per incentivarne la partecipazione a fiere e mostre sui mercati extra europei.
La collaborazione tra i due enti punta a far conoscere il nuovo strumento finanziario di SIMEST pensato per sostenere la presenza delle imprese italiane a eventi e manifestazioni fieristiche organizzate all’estero. Ogni singola domanda può riguardare più fiere e fino a tre paesi di destinazione, coprendo le spese sostenute entro 18 mesi dalla data di stipula del contratto. La partnership sottoscritta dal direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani e dall’amministratore delegato di SIMEST, Massimo D’Aiuto.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.makingbusinesshappen.it/home/new/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 399

Lascia un commento